Personalizza i tuoi capi

Specials

Specials
Tutti i prodotti in vendita
TAPPO OCCIPITALE VERDE 2000 PZ
  • TAPPO OCCIPITALE VERDE 2000 PZ

TAPPO OCCIPITALE VERDE 2000 PZ

197,36 €
TAPPO FRONTALE B
Quantità
Non disponibile


 

Metodi di pagamento sicuro con Carte di Credito e Paypal

 

Spedizione garantita e tracciabile in tutta Italia

 

Reso garantito (si consiglia di leggere le nostre condizioni di vendita)

I TAPPI OCCIPITALI SERVONO A CHIUDERE IL FORO DI ENTRATA E QUINDI ANCHE DI USCITA DELLO STANTUFFO DELL ' ABBATTIBUOI CHE PROVOCA IL DECESSO DELL ' ANIMALE .

L ' UTILIZZO DI QUESTI TAPPI E' OBBGLIGATORIO COME SCRITTO NEL REGOLAMENTO REGOLAMENTO (CE)  N. 1139/2003 DELLA COMMISIONE DEL 27 GIUGNO 2003 .

QUESTI TAPPI PER TESTE BOVINO VENGONO FORNITI IN CONFEZIONI O CONF. DA 200 PZ. ( PEZZI ) .

IL REGOLAMENTO CE STABILISCE CHE CONSIDERATO QUANTO SEGUE :

(1) Il regolamento (CE) n. 999/2001 istituisce norme per la sorveglianza dell'encefalopatia spongiforme trasmissibile (TSE) negli ovini e nei caprini, includendo la sorveglianza di un campione di animali non macellati per il consumo umano. È necessario chiarire la definizione di tale gruppo di animali, per evitare che si effettui un campionamento inadeguato.

(2) Il regolamento (CE) n. 999/2001 stabilisce misure d'eradicazione da attuare in seguito alla presenza conclamata di TSE in ovini e caprini. Per raccogliere dati epidemiologici, occorre effettuare prove mirate su animali abbattuti a titolo di tali misure.

(3) In teoria, vi è la possibilità che la BSE esista nella popolazione ovina e caprina. Con questi animali non è possibile utilizzare metodi di routine per distinguere tra infezione da BSE e da scrapie. In entrambi i casi il livello di carica infettiva nell'ileo è significativo fin dalla fase iniziale dell'infezione. In via precauzionale, l'ileo degli ovini e dei caprini di tutte le età dovrebbe essere aggiunto all'elenco dei materiali specifici a rischio.

(4) Nel suo parere del 7 e 8 novembre 2002 sulla distribuzione della carica infettiva della TSE nei tessuti dei ruminanti, il comitato direttivo scientifico ha raccomandato che le tonsille dei bovini di ogni età fossero considerate fonte di rischio per l'encefalopatia spongiforme bovina (BSE).

(5) Il comitato ha dichiarato che, per escludere il rischio di BSE, durante la raccolta di carne proveniente dalla testa e dalla lingua di bovini da destinare al consumo umano, occorre evitare la contaminazione con tessuto nervoso centrale e tonsillare.

(6) Poiché le condizioni della testa dipendono principalmente da come viene manipolata e dalla chiusura del foro frontale, risultante dall'abbattimento con pistola, e del foro occipitale (foramen magnum), occorre istituire sistemi di controllo nei macelli e nei laboratori di sezionamento specificamente autorizzati.

(7) Le norme che consentono di spedire a un altro Stato membro carcasse, semicarcasse e quarti non contenenti alcun materiale specifico a rischio diverso dalla colonna vertebrale, senza che lo Stato in questione abbia preventivamente espresso il proprio consenso, dovrebbero essere estese alle semicarcasse tagliate in non più di tre parti, in modo da riflettere gli scambi reali tra gli Stati membri.

(8) Il regolamento (CE) n. 1774/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio (3 ), modificato dal regolamento (CE) n. 808/2003 della Commissione (4 ), definisce le norme per la salute pubblica e degli animali relative alla raccolta, al trasporto, al magazzinaggio, alla manipolazione, alla trasformazione e all'uso o all'eliminazione dei sottoprodotti d'origine animale non destinati al consumo umano, compresa l'immissione sul mercato e, in taluni casi specifici, l'esportazione e il transito. Occorre pertanto sopprimere le norme speciali sulla rimozione e sull'eliminazione di tali prodotti contenute nell'allegato XI del regolamento (CE) n. 999/2001.

(9) Occorre perciò modificare il regolamento (CE) n. 999/ 2001.

(10) Le misure previste nel presente regolamento sono conformi al parere del comitato permanente per la catena alimentare e la salute animale,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1 Gli allegati III e XI del regolamento (CE) n. 999/2001 sono modificati in conformità all'allegato del presente regolamento.

Articolo 2 Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Esso si applica a partire dal 1° ottobre 2003.

ARM/TO

Scheda tecnica

Unità di Misura:

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto